Torino: ladro in fuga dalla polizia muore schiantandosi contro un bus

Il ladro era stato intercettato dagli agenti mentre sfrecciava a bordo di un'Alfa 159, rubata poco prima.

Si è schiantato contro un bus ed è morto mentre era in fuga dalla polizia, con ogni probabilità dopo aver commesso un furto.

È successo alle prime luci dell’alba di oggi a Torino. Il ladro, secondo la ricostruzione degli agenti, è stato intercettato mentre sfrecciava a bordo di un'Alfa 159, del tutto incurante di segnaletica e semafori, imboccando pure contromano una rotatoria nel quartiere Mirafiori.

Poco dopo, l’incidente mortale: vedendo che una volante delle polizia che gli stava alle calcagna l'uomo ha pigiato ancora sull’acceleratore non accorgendosi però del passaggio dell’autobus della linea 44, che non trasportava ancora passeggeri, all'incrocio tra corso Orbassano e Strada del Portone.

Nell’impatto, l’autista del mezzo pubblico è rimasto ferito, prontamente soccorso è stato poi portati al Cto. La polizia ha accertato che nella notte c’era stato un furto in una officina di Druento (TO) in cui erano state rubate due auto, tra cui la 159 coinvolta nello scontro. Nella vettura c’era il resto della refurtiva: pneumatici e computer attrezzati di programmi per diagnosi e revisioni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail