Chi l'ha visto ultima puntata 30 ottobre 2013

Raitre: a Chi l'ha visto la storia di Sergio


Chi l'ha visto: chi è l'assassino di Domenico Lorusso?


Non ha ancora un identikit il killer di Domenico Lorusso, l'ingegnere di Potenza che aiutava il prossimo e serviva alla mensa dei poveri. Si trasferisce a Monaco di Baviera assieme alla fidanzata per lavorare in un'agenzia informatica. L'uomo viene accoltellato nel maggio 2013 mentre era in sella alla propria bicicletta. Un omicidio assurdo senza un perché.

Chi l'ha visto: come è morta Romina Del Gaudio?


A 9 anni dalla sparizione, sono ancora gli interrogativi su Romina Del Gaudio. Dopo 47 giorni, vengono ritrovati gli abiti, effetti personali e il corpo della giovane casertana, colpita con due colpi in testa e varie coltellate alla schiena. Potrebbero essere valutate nuove piste (anche se le indagini sono segretate) oltre a quella dell'amore non corrisposto per opera di Luciano Agnino, un vicino di casa rifiutato. Ed, infine, la vendetta trasversale contro il papà Gennaro.

Chi l'ha visto: Luigi Tucci non si è suicidato?


Nell'estate del 2011, si è spenta la vita di Luigi Tucci, un ragazzino di 16 anni di Francavilla a Mare che doveva prepararsi per prendere l'autobus per i corsi di recupero a Chieti. La mamma Luisella ricorda di aver trovato il cadavere del figlio nel cantiere vicino all'abitazione. Gli inquirenti sospettano che volesse sfidare la forza di gravità come Superman e che sia precipato dalla gru. Non ha consumato nè alcol nè droga la sera precedente e non ha lasciato alcun foglio scritto che avvalorono l'ipotesi del suicidio.

Chi l'ha visto: Gianluigi Russo scomparso nel nulla


Dopo aver fatto benzina e comprato le sigarette alla mamma, nella mattinata del 18 ottobre, si sono perse le tracce di Gianluigi Russo da Mercogliano, un piccolo paesino in provincia di Avellino. Ritrovata la sua auto a Montevergine, i cani fiutano la sua presenza nel giro di un chilometro. Nelle settimane precedenti alla sua scomparsa, il venticinquenne era sopraffatto dall'ansia ma molto più affettuoso.

Chi l'ha visto: Josè Garramon vittima di pedofilia?


La mamma di Josè Garramon è convinta che il figlio sia morto per sottrarsi alle proposte adulatorie di un uomo, Marco Accetti, che si travestiva spesso da prete per fotografare adolescenti. Lui avrebbe avuto un ruolo chiave nel rapimento di Emanuela Orlandi.

Chi l'ha visto: le verità su Maria


Finalmente si conosce l'identità della mamma Maria, che corrisponde ad una donna bulgara di 38 anni di origine rom, tale Sasha Ruseva. La genitrice avrebbe venduto la figlia (nata a Farsala il 31 gennaio del 2009) per 250 euro alla famiglia di Christos Salis ed Elefteria Dimopoulou. Gran parte dei fratelli della bambina avrebbero tratti nordici. La piccola verrà affidata ad una terza famiglia in Bulgaria.

Chi l'ha visto: Sergio Bertini ha ucciso Irina Meynster


Irina Meynster

è stata strangolata a morte dal compagno, Sergio Bertini, lo scorso 13 ottobre, e gettata nel dirupo in una valle di Grosseto. Nove giorni dopo la presunta sparizione, l'uomo aveva chiesto aiuto alla redazione di Chi l'ha visto per crearsi un alibi. La coppia si era conosciuta due anni fa in una scuola di ballo. La convivenza si è rivelata un vero inferno perché la badante russa subiva continue violenze fisiche per gelosia ossessiva.

Chi l'ha visto: Mario Biondo vittima della depressione?


Raquel Sanchez Silva

confessò a degli amici che il marito defunto, Mario Biondo, soffrisse di un alto stato depressivo dovuto all'assunzione sistematica di droga. L'interrogatorio della vedova è finita su tutti i rotocalchi spagnoli che hanno dipinto il cameraman palermitano come un erotomane in preda alla dipendenza della cocaina.

Chi l'ha visto anticipazioni puntata 30 ottobre 2013, gli argomenti di oggi


Nella puntata di Chi l’ha visto?, in onda stasera alle 21.05 su Rai3 si racconterà la storia di Sergio. L'uomo, dopo essere andato dai carabinieri, aveva contattato anche la redazione del programma per dire che la sua compagna era scomparsa e per chiedere aiuto. “L’ho accompagnata alla stazione ed ha preso il treno per Roma. Il giorno dopo al suo cellulare mi ha risposto un barbone.” Ma non era vero: secondo gli inquirenti l’uomo dopo averla uccisa per motivi di gelosia, aveva nascosto il corpo della compagna e s’era inventata la storia della scomparsa. Su Crimeblog, il consueto liveblogging della serata.

  • shares
  • Mail