Napoli, blitz contro clan Mallardo: 47 persone arrestate

carabinieri_mpc

E' in corso dalle prime ore di questa mattina, tra le province di Napoli e Caserta, una vasta operazione ai danni del clan camorristico Mallardo, operante sul territorio del comune di Giugliano, in Campania, con diramazioni fino in Lazio.

L'operazione, condotta dal Ros dei Carabinieri e coordinata dalla Procura distrettuale antimafia di Napoli, ha già portato all'esecuzioni di 47 ordinanze di custodia cautelare e al sequestro di beni mobili ed immobili del valore di decine di milioni di euro. Un duro colpo per la struttura attuale del clan, da poco riorganizzata dopo l'arresto e la condanna all'ergastolo dei due capi storici, i fratelli Giuseppe e Francesco Mallardo.

Le indagini, sfociate nell'operazione di oggi, hanno permesso agli inquirenti di accertare le attività del clan - dalle estorsioni al traffico di armi e di droga - e di documentare i rapporti stretti con i clan Licciardi di Secondigliano e Bidognetti di Casal di Principe, insieme per la gestione delle attività illecite tra Caserta e Napoli.

Le 47 persone finite in manette sono accusate a vario titolo di associazione di tipo mafioso, estorsione e detenzione di armi da guerra.

Via | TMNews

  • shares
  • Mail