Il serial killer Charles Sobhraj convolerà a nozze?

Che una ragazza sogni di sposarsi è piuttosto normale. Che una bellissima ventenne voglia sposare un 64enne, meno, anche se di matrimoni del genere ne capitano sempre più spesso. Ma se il fortunato è un serial killer condannato all'ergastolo, la cosa - converrete - è piuttosto fuori dall'ordinario. E di pessimo gusto.

E' quanto però potrebbe accadere tra poco a Charles Sobhraj, noto anche come "Il Serpente", o "Bikini killer", autore di almeno 12 omicidi, artista del travestimento e della fuga. L'uomo è dietro le sbarre a Katmandu, Nepal, con una condanna all'ergastolo, ma ha presentato ricorso ed è in attesa che la corte suprema prenda una decisione.

Assieme a lui, attende Nihita Biswas, la "fidanzata", che ha dichiarato convinta: "Stiamo progettando un futuro dopo la sua liberazione. Sappiamo che sta per essere liberato al più presto. Ci sposeremo in Francia." Ha aggiunto di non essere preoccupata per il divario di età. Ma farebbe bene a preoccuparsi, invece. Per se stessa.

Via | PressTV.ir

  • shares
  • Mail