Sedici chili di droga sequestrati a Fiumicino: sette arresti


Sedici chili di cocaina ed eroina, per un valore di mercato di 3 milioni di euro, sono stati sequestrati stamattina all’aeroporto di Roma Fiumicino. Sette le persone arrestate dalla Guardia di Finanza. Tra i presunti corrieri della droga un cittadino portoghese, in arrivo dal Brasile, che aveva nascosto 3 kg di cocaina sotto una guaina elastica che gli ricopriva le gambe: la stessa tecnica usata kamikaze per occultare cariche esplosive.

Il resto della droga era contenuta in un'ottantina di piccoli panetti nascosti nei doppi fondi di borse da donna, o cuciti in colli di camicia e nelle tasche di pantaloni ben ripiegati in una valigia portata a mano da uno degli arrestati, un nigeriano proveniente dal Venezuela. Tutti e sette si trovano nel carcere di Civitavecchia accusati di traffico internazionale di droga.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail