Jesolo, blocca i rapinatori e li fa arrestare: 40enne denunciato per sequestro di persona

carabinieri_automobile

Curiosa vicenda in arrivo da Jesolo, dove un uomo di 40 anni è stato denunciato per sequestro di persona da due malviventi che la settimana scorsa si sono introdotti nella sua abitazione. Lui era riuscito ad immobilizzarli e a chiamare le autorità, ora rischia addirittura un processo.

E' accaduto di notte, intorno alle 4, mentre il 40enne stava dormendo in casa insieme alla moglie e ai figli. I cani hanno iniziato ad abbaiare e l'uomo, mazza da baseball alla mano, è uscito in giardino per vedere cosa stava succedendo: si è trovato di fronte tre malviventi albanesi.

D'istinto, oltre ad aver gridato, ha brandito la mazza ed ha colpito due di loro. Mentre il terzo è riuscito a fuggire, il 40enne ha immobilizzato i due ed ha chiamato le forze dell'ordine, assicurando i due alla giustizia. Ora, però, i due hanno deciso di denunciare l'uomo per sequestro di persona.

Onestamente non so davvero cosa pensare: queste persone sono entrate nel giardino per entrare dentro in casa mia. Ho dato l'allarme e ho cercato di tenerli fermi per assicurarli alla giustizia. Penso di essermi comportato come avrebbe fatto chiunque nella stessa situazione. Credo che ai cittadini servano maggiori tutele.

Via | La Nuova Venezia
Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: