Soliera, omicidio elettricista Gerardino Di Stasio: indagato il fratello Michele


Era stato arrestato nei giorni successivi al delitto del fratello con l’accusa di detenzione abusiva di armi e ricettazione. Ora Michele di Stasio, 57 anni, è indagato per quell’omicidio compiuto a colpi di fucile il 4 gennaio scorso. Lui si dice innocente, nega qualsivoglia coinvolgimento.

Gerardino Di Stasio, elettricista di 43 anni, venne freddato nella sua casa di Appalto di Soliera, in provincia di Modena.Il fratello Michele agli investigatori raccontò, senza troppo convincerli, che il giorno dell’omicidio aveva trovato il fucile che ha ucciso il fratello accanto al cadavere.

Senza pensarci, ingenuamente, lo aveva preso e abbandonato nella rimessa, dove è stato trovato dai carabinieri. Da allora il 57enne si trova in carcere. Per le accuse di detenzione abusiva d'armi e ricettazione la procura di Modena ha già chiesto il rito immediato.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail