Barletta, uccise in casa Maria Diviccaro e Maria Strafile: duplice omicidio


Giallo a Barletta dove ieri pomeriggio in un appartamento di Via Brescia sono stati trovati i cadaveri di una donna di 62 anni, Maria Diviccaro e della sua badante Maria Strafile, di 65. Entrambe sarebbero state uccise, soffocate, sono state disposte le autopsie. Sul corpo della badante sarebbero stati riscontrati anche segni di arma da taglio.

Il duplice omicidio sarebbe avvenuto nella mattinata di ieri, tra le 9 e le 13. L’appartamento è stato trovato sottosopra, ma gli investigatori credono più a un tentativo di simulare una rapina da parte dell’assassino, per depistare le indagini. Sulla porta di casa nessun segno di effrazione, le due donne hanno aperto a qualcuno che conoscevano?

I carabinieri, scrive Il Punto a Mezzogiorno, hanno già ascoltato i familiari di Maria Diviccaro, tra cui un fratello che di recente avrebbe avuto accese discussioni per motivi economici con la 62enne proprietaria dell’appartamento in cui si sarebbe consumato il duplice delitto.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail