Video: ecco come è stato arrestato il boss Giuseppe Polverino

L'arresto di Giuseppe Polverino, presunto boss dell’omonimo clan di camorra con base a Marano, è stato l'ennesimo duro colpo inflitto alla criminalità organizzata e, in particolar modo, al traffico internazionale di droga e alle speculazioni edilizie grazie alle quali il 53enne aveva costruito il proprio impero stimato in un miliardo di euro.

Dal 2006, ne parlavamo mercoledì, si era reso irreperibile ed era fuggito in Spagna e la sua fuga si è conclusa a Jerez de la Frontera, in Andalusia. I concitati momenti in cui il boss è finito in manette insieme al 48enne Raffaele Vallefuoco, elemento di spicco del clan, sono documentati dal video che vedete qui sopra, girato dai militari dell’Unidad Central Operativa della Guardia Civil che hanno collaborato con i carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli.

Via | YouTube

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: