Omicidio a Torvajanica: arrestato cittadino romeno di 22 anni


I carabinieri hanno arrestato un 22enne cittadino romeno accusato dell’omicidio di un connazionale trovato cadavere ieri a Torvajanica (Pomezia) sul litorale romano. P.V., senza fissa dimora è stato raggiunto da un decreto di fermo emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Velletri per il reato di omicidio.

Secondo le indagini dei carabinieri di Pomezia e Frascati all’origine del delitto vi sarebbero vecchi rancori e liti tra il presunto omicida e la vittima, P.D, 20 anni, incensurato. Il giovane sarebbe stato picchiato con violenza, calci e pugni a ripetizione al volto e alla testa, le profonde ferite provocategli ne avrebbero causato la morte.

Gli investigatori dopo aver raccolto alcune testimonianze hanno tracciato un profilo del presunto omicida e in meno di 12 ore l’hanno scovato e arrestato.

Foto | ©TMNews

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: