Napoli, agguato in strada: ucciso il 18enne incensurato Carmine Cristiano Mantice

viaGiacomoProfumo_Napoli

Raggiunto da un colpo di pistola mentre stava chiacchierando con due amici. E' morto così, intorno alle 3 di questa notte, il 18enne incensurato Carmine Cristiano Mantice: si trovava insieme a due amici 25enni in via Profumo, nel quartiere napoletano San Carlo-Arena, a pochi passi dalla sua abitazione, quando è stato avvicinato da due persone a bordo di uno scooter.

I due, armati, hanno aperto il fuoco contro il giovane, un solo colpo che l'ha raggiunto al torace - la pallottola è entrata da dietro nell'emitorace destro ed e' uscita dall'emitorace sinistro - e che non gli ha lasciato scampo: inutile la corsa in ospedale, i sanitari dell'ospedale Loreto Mare non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.

Le indagini sono state avviate subito: oltre all'interrogatorio dei due testimoni - uno di loro già noto alle forze dell'ordine - i militari stanno scandagliando la vita del giovane alla ricerca di una pista valida.

Via | Corriere Del Mezzogiorno

  • shares
  • Mail