Bologna, violenza su due bimbi di 8 anni: indagato 63enne

Bologna. Un anziano di 63 anni è stato indagato per violenza sessuale pluriaggravata: avrebbe abusato sessualmente di due bimbi di 8 anni, suoi vicini di casa.

Un cittadino bolognese di 63 anni, incensurato, è finito nel registro degli indagati con la pesante accusa di violenza sessuale pluriaggravata e continuata in danno dei due minori.

Le due piccole vittime, secondo quanto ricostruito dagli agenti della Squadra Mobile di Bologna, sono due vicini di casa dell'uomo, due bimbi di appena 8 anni, violentati in più occasioni dall'indagato, per il quale è stato disposto il divieto di dimora nell'abitazione in cui sarebbero stati compiuti gli abusi.

L'uomo, è emerso nel corso di una lunga e delicata indagine coordinata dalla Procura di Bologna, avrebbe approfittato del buon rapporto coi vicini di casa per adescare i due bimbi e abusare ripetutamente di loro. L'identità dell'indagato, così come il comune di provenienza, non è stata resa nota per tutelare le due giovani vittime.

Le indagini della Squadra Mobile sono ancora in corso.

Foto | TMNews

  • shares
  • Mail