Omicidio Yara Gambirasio, nuova pista: spunta un DNA ritenuto interessante dagli inquirenti

Yara Gambirasio

Curiosa coincidenza: nei giorni in cui infuria la polemica sulle indagini per l'omicidio di Yara Gambirasio - e, in particolare, sul pm Letizia Ruggeri che le coordina - ecco arrivare la notizia di una possibile svolta: i Ris di Parma avrebbero individuato un profilo genetico ritenuto interessante.

Si tratta di un campione che ha almeno il 50 percento di particelle sovrapponibili con il Dna isolato dalle macchie di sangue rinvenute sugli abiti della 13enne di Brembate di Sopra, uccisa il 26 novembre dello scorso anno. Un numero sufficiente per indagare.

E' necessario andarci coi piedi di piombo - potrebbe rivelarsi l'ennesimo buco nell'acqua - ma gli inquirenti hanno già un nome e cognome da cui partire: si tratta di un uomo residente in provincia di Bergamo che potrebbe avere legami familiari, anche lontani, col killer della giovane.

In queste ore si stanno già prelevando campioni di saliva a lui e ai suoi familiari, con la speranza di risalire ai parenti ancora più stretti e, possibilmente, all'assassino.

E' prematuro, come dicevamo, parlare di svolta: già a novembre, infatti, una pista simile era sfumata. Si tratta comunque di un buon punto di partenza, considerando i pochi passi avanti fatti dalle indagini in questi ultimi mesi. Si legge sul Corriere Di Bergamo:

La firma della famiglia è determinata dal cromosoma Y, che si trasmette in linea paterna tra i maschi. Ce l'hanno uguale padre e figlio, oppure i fratelli, così come i fratellastri, gli zii e i nipoti (non vale se lo zio è il marito della zia, per esempio, perché appartiene a un altro filone familiare), e i cugini. Questo, però, non è un dato assoluto. Può capitare, infatti, che maschi con un’identica Y appartengano in realtà a diversi ceppi. Una casualità da mettere in conto e che complica le indagini. Ecco perché il dna scoperto nei laboratori del Ris è un punto di partenza di un lungo e complesso lavoro, dove la genetica deve essere affiancata dalle indagini classiche.

Le indagini e i prelievi continuano.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: