Genova, donna di 46 anni sfigurata con l'acido: arrestato l'ex marito

Genova. E' stato arrestato l'ex marito della donna aggredita con l'acido il 12 agosto scorso. L'uomo deve rispondere di stalking e lesioni gravi.

Colpo di scena nelle indagini sull'aggressione a Domenica Mimma Foti, la donna di 46 anni colpita al volto con dell'acido il 12 agosto scorso nei pressi dell'ospedale Galliera di Genova. L'ex marito della donna, Giuseppe Toscano, è stato arrestato in queste ore con l'accusa di stalking e lesioni gravi.

Ad incastrare l'uomo, che fin dai primi istanti si era detto estraneo alla vicenda e aveva addirittura fornito un alibi ritenuto piuttosto credibile, sono state le telecamere installate nell'area.

La vittima, dopo aver visionato i filmati, ha riconosciuto l'ex consorte nel suo aggressore. Tanto è bastato a far scattare l'arresto da parte dei carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Portoria.

All'uomo, manovale disoccupato, il pm Giovanni Arena ha deciso di contestare anche una serie di atti persecutori nei confronti dell'ex moglie che non erano mai stati denunciati in passato, ma che sono emersi durante le indagini.

La vittima, impiegata come addetta alle pulizie proprio all'ospedale Galliera, era stata colpita ad un occhio dalla sostanza corrosiva mentre si stava recando a lavoro.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: