Milano, pregiudicato ferito gravemente da finti finanzieri

I tre finti finanzieri sono riusciti a far perdere le proprie tracce. La vittima, ferita gravemente, non è in pericolo di vita.

Agguato ieri sera a Milano, in un'abitazione in via Ugo Mulas, in zona viale Monza, dove tre uomini non ancora identificati si sono presentati a casa di un 32enne pregiudicato e, travestiti da militari della Guardia di Finanza, l'hanno ferito a colpi di pistola.

I tre, secondo quanto ricostruito dai militari, avevano dei caschi neri in testa e si sono fatti aprire la porta di casa con la scusa di una perquisizione. L'uomo, noto alle forze dell'ordine per reati di droga, li ha lasciati entrare e a quel punto sono partiti i colpi.

Il 32enne è rimasto gravemente ferito, mentre i tre banditi sono fuggiti a bordo di scooter facendo perdere le proprie tracce. Il repentino intervento dei soccorsi, allertati dai vicini di casa della vittima, ha evitato il peggio: il giovane è stato trasportato all'ospedale Niguarda di Milano e sottoposto a un delicato intervento.

La vittima si trova ancora in gravi condizioni, ma non sarebbe in pericolo di vita. Dei tre malviventi, invece, ancora nessuna traccia.

  • shares
  • Mail