Droga: 11 arresti vicino a Catanzaro

Operazione “White Skunk”. Un bar come centrale dello spaccio, protetta con cani pitbull.

Undici arresti nell'operazione condotta dai Carabinieri per sgominare una rete di spacciatori che operava nella fascia ionica catanzarese. Il punto principale in cui avveniva lo spaccio di stupefacenti era Botricelli, dove in molti si rifornivano di hashish e marijuana.

Lo spaccio avveniva principalmente in un bar utilizzato come centrale e come centro si smistamento. Particolare curioso: davanti al bar c'erano sempre numerosi cani pitbull, utilizzati al solo scopo di scoraggiare i controlli.

L'approvvigionamento della droga che poi finiva sulla costa ionica avveniva principalmente a Isola Capo Rizzuto e Catanzaro. Gli arrestati sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'operazione, denonimata “White Skunk”, ha portato all'arresto di 11 persone, nove delle quali sono state messe ai domiciliari.

  • shares
  • Mail