Landriano: uccisa Tiziana Rizzi, arrestato il marito Marco Malabarba

Lite in casa e delitto a colpi di coltello. In manette con l’accusa di omicidio Marco Malabarba, di 39 anni.

11.55 - Marco Malabarba ha confessato di aver ucciso la moglie al culmine di una lite degenerata in delitto intorno alle 4.00 della scorsa notte. In casa era presente in figlio della coppia, di due anni. Dopo l’omicidio Malabarba avrebbe portato il bambino dai suoi genitori, dai nonni paterni, e da lì avrebbe avvertito i carabinieri. La coppia, in base ai primi accertamenti litigava di frequente, ma non era in procinto di separarsi. Non risultano denunce di percosse subite dalla donna da parte del marito.

La donna uccisa si chiama Tiziana Rizzi. A finire manette con l’accusa di omicidio il marito Marco Malabarba, operaio di 39 anni.

Secondo gli investigatori la 36enne sarebbe stata assassinata con un coltello da cucina al culmine dell’ennesima lite scoppiata tra le mura domestiche. Nonostante la prontezza dei soccorsi per la donna non c’è stato niente da fare.

Landriano: 36enne trovata morta in casa con ferita al collo


Giallo nel pavese dove una donna di 36 anni è stata trovata cadavere nella sua abitazione a Landriano. I sanitari del 118 che questa mattina intorno alle 6 ne hanno constatato il decesso hanno notato una ferita di arma da taglio sul collo.

La telefonata che richiedeva l’intervento del Pronto soccorso era arrivata pochi minunti prima, non è ancora chiaro chi l’abbia fatta. Si seguirebbe la pista dell’omicidio. Indagano i militari dell'Arma, giunti sul posto per i primi rilievi.

(in aggiornamento)

© Foto TMNews

  • shares
  • Mail