Moncalieri: rapinatori mascherati da politici assaltano furgone del Bingo

Bottino da 65mila euro. I militari dell'Arma di Moncalieri hanno istituito posti di blocco in tutta la zona, perlustrata anche con un elicottero.

Assalto con sequestro di persona ai portavalori che trasportavano gli incassi del Millionaire, una sala Bingo di Moncalieri (Torino).

La rapina, per un bottino di oltre 65mila euro, è stata messa a segno intorno alle 14 di oggi da una banda di quattro o cinque malviventi armati e che avevano il viso nascosto da maschere-caricature di politici. Come nel celebre film Point Break.

Una delle guardie giurate avrebbe esploso un colpo in aria con la pistola d'ordinanza nel tentativo di fermare la rapina, per tutta risposta uno dei banditi ha risposto al fuoco. I rapinatori hanno assaltato i due portavalori riuscendo a prendere le sacche con il contante. Poi hanno sequestrato una delle due guardie portandola con loro sull'auto con cui sono fuggiti.

La vettura è stata abbandonata nella zona di Carignano, dove l’ostaggio è stato rilasciato, a circa un chilometro di distanza dalla sala bingo. Lì, ad attendere i rapinatori, c’era con ogni probabilità un’altra auto con cui la fuga è proseguita. I carabinieri della compagnia di Moncalieri hanno istituito posti di blocco in tutta la zona che viene perlustrata anche con un elicottero del nucleo di Volpiano. Finora dei banditi mascherati da politici nessuna traccia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail