Bari, mafia: 27 arresti nel clan Strisciuglio

Blitz contro il clan Strisciuglio: 27 arresti nei quartieri Libertà, San Paolo, San Pio e Carbonara, ma anche a Bitonto e nei comuni vicini.


    Aggiornamento - Il sindaco di Bari Michele Emiliano commenta il blitz contro il clan Strisciuglio: "Ora Bari è più serena". Complimenti al "procuratore distrettuale Antonio Laudati” che “con il questore di Bari Domenico Pinzello, con il capo della Squadra mobile Luigi Rinella e con tutti i loro collaboratori” hanno eseguito una “brillante operazione” che “ha sgominato le strutture operative del clan Strisciuglio operanti in diversi quartieri della città". E, ha sottolineato ancora Emiliano: "Il ritorno in carcere di una parte dei luogotenenti del gruppo mafioso che erano stati scarcerati rende più serena la città. Solo qualche settimana fa mi ero espresso su ciò che occorre in questo momento: buone indagini e arresti mirati di persone che costituiscono un pericolo per la società. C'è un tempo per l'antimafia sociale e la rieducazione del condannato, che dobbiamo sempre praticare, e un tempo per la repressione dura e senza tentennamenti. La sicurezza delle persone si ottiene anche attraverso un numero di detenzioni carcerarie coerente con il numero dei soggetti pericolosi in circolazione".

Colpo al clan Strisciuglio di Bari. La polizia stamattina ha tratto in arresto 27 persone, su ordine del gip del capoluogo pugliese che ha accolto le richieste della direzione distrettuale antimafia.

Il blitz ha visto impegnati circa 100 di agenti, tra cui gli uomini del del reparto prevenzione crimine di Bari, coadiuvati da unità cinofile e dal reparto volo della polizia di Stato.

Le accuse a carico degli arrestati vanno dall’associazione mafiosa, all’associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, fino all' estorsione, al porto e alla detenzione illegale di armi da guerra e comuni da sparo.

Gli arresti sono stati eseguiti in particolare nei quartieri di Bari Libertà, San Paolo, San Pio e Carbonara, ma anche nei comuni limitrofi: a Bitonto, Noicattaro, Adelfia e Capurso. L’operazione di oggi chiude il cerchio di quattro diverse indagini dell’antimafia barese, inchieste cui hanno collaborato anche alcuni pentiti del clan Strisciuglio.

Foto © Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail