Empoli: 3 malviventi derubano coppia appartata in auto, chiudono lui nel bagagliaio e stuprano lei

StuproEmpoli

Li hanno derubati, poi hanno chiuso il ragazzo nel bagagliaio ed hanno stuprato la fidanzata. La dinamica è del tutto simile a quanto accaduto a Roma, nel parco della Caffarella, nel febbraio 2009, solo che stavolta è successo ad Empoli, in provincia di Firenze.

E' accaduto intorno all'1.30, nella notte tra domenica e lunedì: una coppia di fidanzati - lei 32 anni, lui 25 - si era appartata in una stradina isolata alle porte della città quando è stata sorpresa ed aggredita da tre uomini, descritti come provenienti all'est Europa.

I tre, con una pistola ben in mostra, hanno costretto i due giovani a scendere dall'auto e li hanno derubati dei soldi e dei telefoni cellulari. Poi, non soddisfatti, hanno chiuso il ragazzo nel bagagliaio e si sono appartati con la ragazza.

Mentre in due la tenevano ferma, il terzo l'ha stuprata. Terminata la violenza i tre hanno fatto scendere il giovane dell'auto e sono fuggiti rubando il mezzo.

Le due vittime, rimaste a piedi ed in stato di shock, sono riuscite a raggiungere un'abitazione poco distante e da lì hanno chiamato i soccorsi.

Se l'automobile è già stata trovata - era stata abbandonata nella zona di Massa e Cozzile in provincia di Pistoia - dei tre malviventi ancora nessuna traccia.

Via | Firenze Today e TmNews

  • shares
  • Mail