Aversa: poliziotto reagisce a rapina e uccide Pasquale Pilleri


Non era in servizio il poliziotto che ieri sera ha ucciso un 31enne che aveva tentato di rubargli lo scooter nella piazza centrale di Aversa, nel Casertano. In base alla ricostruzione fatta dagli uomini del locale commissariato, Pasquale Pilleri, pregiudicato residente a S. Arpino, pistola in pugno, avrebbe intimato al poliziotto di consegnargli lo scooter. A quel punto l’agente avrebbe estratto la pistola d’ordinanza ed esploso quattro colpi contro il giovane, uccidendolo. Un complice della vittima, non ancora identificato, è riuscito a fuggire.

Via | Interno 18

  • shares
  • Mail