Cosenza, omicidio: ucciso Franco Cariati, ferite moglie e figlia. Ricercato Francesco Cino


Un uomo di 61 anni, Franco Cariati, è stato ucciso questa mattina a colpi di pistola a San Vincenzo la Costa (Cosenza) mentre la moglie e la figlia sono rimaste ferite. Autore dell’omicidio e del ferimento delle due donne sarebbe il suocero della ragazza, Francesco Cino, ora ricercato.

All’origine del gesto pare ci siano vecchi contrasti e soprattutto dissapori legati alla separazione in atto tra il figlio del presunto omicida e Francesca Cariati, la ragazza rimasta ferita così come la madre. Le due donne non sarebbero in pericolo di vita.

Cino stamattina si sarebbe recato sul posto di lavoro della nuora a Settimo di Montalto Uffugo e l’avrebbe ferita a colpi di pistola. La ragazza sarebbe riuscita a fuggire ed avvisare i genitori delle intenzioni dell’uomo che - secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della Compagnia di Rende - subito dopo si è diretto a casa della famiglia Cariati. Lì avrebbe aperto nuovamente il fuoco, questa volta contro i due coniugi.

UPDATE (17:25)
La moglie di Franco Cariati, Anna Greco, 57 anni, non ce l'ha fatta. È deceduta nel primo pomeriggio all'ospedale civile dell'Annunziata di Cosenza. La donna era stata ferita in modo grave da una pallottola che l'aveva raggiunta ad un polmone. Non sarebbe invece grave Teresa Cariati, colpita ad un braccio. Il presunto autore del duplice omicidio, Francesco Cino, è ancora ricercato.

Via | Cn24tv

  • shares
  • Mail