Elisa Claps, oggi l'udienza preliminare: i legali di Danilo Restivo chiederanno il rito abbreviato

ElisaClaps

E' iniziata questa mattina, in Tribunale a Salerno, l'udienza preliminare nei confronti di Danilo Restivo, il 39enne potentino imputato dell'omicidio di Elisa Claps, uccisa il 12 settembre 1993.

All'udienza, tenuta dal gup Elisabetta Bocassini, stanno partecipando i pm Rosa Volpe e Luigi D’Alessio, il legale della famiglia Claps, Giuliana Scarpetta, e quelli di Restivo, Mario e Stefania Marinelli. Presenti anche i familiari di Elisa Claps: la mamma Filomena e i fratelli Luciano e Gildo.

Giuliana Scarpetta, legale dei Claps, ha rivelato che il rinvio a giudizio per l'imputato è ormai scontato: "parlano i faldoni che contengono gli atti d’indagine, è scontato".

Anche i difensori di Restivo, che chiederanno il giudizio con rito abbreviato, hanno rilasciato una dichiarazione ai giornalisti:

Restivo è innocente. Non è un depravato, ha mentito, c'è un processo per false dichiarazioni al Pubblico ministero, ma la sentenza deve ancora arrivare.

L'imputato, a processo anche in Inghilterra per l'omicidio di Heather Barnett, ha rifiutato di collegarsi in videoconferenza.

Maggiori dettagli nel corso della giornata.

Via | La Gazzetta Del Mezzogiorno

  • shares
  • Mail