Padova: marito geloso uccide a coltellate la moglie dopo l'ennesima lite

Racid Makboul

Ancora un omicidio legato alla gelosia: una donna troppo indipendente, un uomo insicuro e terrorizzato all'idea di essere lasciato.

Racid Makboul, marocchino di 38 anni, ha ucciso a coltellate la moglie Fatima Chbani, 33 anni, nella loro abitazione di via Maroncelli a Padova.

E' accaduto ieri sera nel corso dell'ennesima lite, violenta come al solito stando al racconto dei vicini di casa. Stavolta, però, l'uomo è andato oltre, ha preso un coltello da cucina e si è accanito sulla donna.

Presente in casa al momento del delitto la figlia di 6 anni della coppia, che pare non abbia assistito alla tragedia. La bimba, all'arrivo degli agenti, è stata subito allontanata e consegnata ad un parente.

Makboul, arrestato per omicidio in flagranza di reato, si trova in carcere.

Via | Il Gazzettino

  • shares
  • Mail