Omicidio a Settimo Torinese: ucciso Maurizio Di Gioia, fermato Giuseppe Angilletta

Omicidio all’alba di oggi a Settimo Torinese (TO). La vittima è Maurizio Di Gioia, 25 anni. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri ad uccidere il ragazzo a coltellate sarebbe stato l’ex convivente della madre.

Giuseppe Angilletta, 58 anni, stamattina era tornato in casa della donna per prendere alcuni oggetti personali, ma tra lui e il 25enne sarebbe sorta una lite al culmine della quale Di Gioia è stato accoltellato. Prontamente soccorso, il giovane è morto poco dopo l’arrivo in ospedale. E nello stesso ospedale sarebbe stato rintracciato dai carabinieri il presunto omicida. Giuseppe Angilletta era andato a farsi medicare delle lievi ferite riportate in una colluttazione, seguita all’accoltellamento, con i fratelli della vittima.

Via | Torino Today

  • shares
  • Mail