Mafia, Caccamo: 9 arresti dei carabinieri nell'operazione Camaleonte 3


Sono 9 gli arresti compiuti questa mattina dai carabinieri in un’operazione antimafia che ha riguardato il mandamento di Caccamo la “Svizzera di Cosa Nostra” secondo la celebre definizione di Giovanni Falcone. Associazione mafiosa ed estorsione le accuse a carico degli arrestati.

Le indagini hanno ricostruito tutta una serie estorsioni praticate nella zona di Termini Imerese (Palermo) tra il 2004 e il 2007, nel periodo in cui la cosca di Caccamo cercava di riassestarsi dopo il pentimento del boss Antonino Giuffrè, arrestato nel 2002 e condannato anche per la strage di Via D’Amelio. A maggio dell’anno scorso la tomba del padre è stata profanata nel cimitero di Caccamo.

L’inchiesta che ha portato agli arresti di oggi - denominata Camaleonte 3 - è stata coordinata dalla Dda di Palermo, le misure restrittive sono state emesse dal Gip Pier Giorgio Morosini.

Via | Live Sicilia

  • shares
  • Mail