Vicenza, violenza sessuale su minore: arrestato il pediatra Domenico Mattiello

studiopediatrico

E' finito in manette, colto il flagranza di reato, un pediatra pedofilo operativo a Vicenza: lui, Domenico Mattiello, 64 anni, aveva uno studio in città ed operava anche come consulente in alcuni asili.

Dopo le denunce di alcuni genitori, gli inquirenti aveva deciso di installare una telecamera nascosta in uno dei luoghi in cui il medico era solito visitare.

L'operazione è scattata mentre Mattiello era impegnato a visitare una bambina di 3 anni. Quando i militari si sono resi conto che si stavano iniziando le molestie sono subito intevenuti, arrestato il pedofilo in flagranza di reato con l'accusa di violenza sessuale su minore.

Ne parla in maniera più approfondita Il Giornale Di Vicenza:

I poliziotti - che ieri si sono stretti in un riserbo assoluto vista la delicatezza dell'operazione - hanno agito in flagranza per impedire ulteriori abusi su quella bimba, per impedire che venisse commesso il reato e per salvarla. Ma è evidente che stavano già indagando su altri episodi, quelli segnalati da insegnanti e genitori. Quanti bimbi avrebbe molestato il dottor Mattiello? Al momento è una domanda alla quale è impossibile rispondere, ma quello che è certo è che gli accertamenti si allargheranno a macchia d'olio. Il pediatra infatti opera in convenzione in due asili pubblici in città (anche quello del Villaggio del Sole), e in alcuni privati (come a Monticello Conte Otto). E inoltre ha decine e decine di piccoli pazienti nel suo studio privato, dove però di solito i piccini vengono accompagnati dai genitori. Ora i poliziotti sentiranno mamme e papà, per avere un quadro chiaro del comportamento dell'indagato, oltre alle educatrici delle strutture.

  • shares
  • Mail