Muore Andrea Ottaviano dopo agguato a Poggioreale. Era nipote di Vincenzo Mazzarella


È morto Andrea Ottaviano, 43 anni, nipote di Vincenzo Mazzarella ritenuto il boss dell’omonimo clan, arrestato nel 2004. Ottaviano era rimasto vittima di un agguato a colpi di arma da fuoco ieri pomeriggio nel quartiere napoletano di Poggioreale. I proiettili lo avevano centrato all’addome. Trasportato e ricoverato all'ospedale S. Giovanni Bosco, le sue condizioni erano apparse subito gravi.

Il clan Mazzarella dal 2007 ha cercato di estendere la sua influenza da San Giovanni a Teduccio e Poggioreale al centro cittadino, scontrandosi con gli interessi dei clan rivali, Contini e Rinaldi in primo luogo.


Foto | Metropolis web

  • shares
  • Mail