Don Riccardo Seppia rimane in carcere


Don Riccardo Seppia resta in carcere. Ieri parlavamo delle mutate contestazioni di reato mosse al parroco di Sestri Ponente (Genova). Per le accuse di tentata violenza sessuale su minore, tentata induzione alla prostituzione minorile e offerta di stupefacenti a minori, il gip di Genova Annalisa Giacalone ha deciso di confermare la custodia cautelare in carcere per il sacerdote arrestato il 13 maggio su ordine del gip di Milano.

Il giudice Giacalone nell’ordinanza considera la possibilità di reiterazione del reato da parte di don Seppia ed esclude il pericolo di fuga e il pericolo di inquinamento delle prove. Nei prossimi giorni per il sacerdote, che si trova recluso nel carcere di Sanremo (dopo le minacce ricevute dai detenuti a Genova-Marassi) è previsto l’interrogatorio di garanzia.

Via e foto | Il Secolo XIX

  • shares
  • Mail