Omicidio Carmela Rea: presto la relazione finale del medico legale

ritrovamentoCarmelaRea01

Sarà consegnata nei prossimi giorni la relazione finale sull'autopsia effettuata dal professor Adriano Tagliabracci sul corpo di Carmela Melania Rea.

Il medico legale, però, ha già fornito qualche dettaglio. L'ha fatto questa mattina, all'uscita dell'udienza del processo d'appello per Raffaele Sollecito ed Amanda Knox. (Tagliabracci ha eseguito l'autopsia anche sul corpo di Meredith Kercher):

Non so se è stata aggredita mentre era accucciata a fare pipì, di sicuro è stata colpita anche alle spalle. Probabilmente Melania non è stata tramortita. L'assassino poi le ha sferrato alcune coltellate anche post mortem.



Difficile stabilire, secondo Tagliabracci, se Carmela si sia difesa o meno. L'aggressione dovrebbe esser stata molto rapida, tanto da impedire una qualunque reazione.

E mentre si attende la relazione finale, le indagini proseguono, come vi abbiamo confermato ieri.

Dopo la nuova perquisizione nell'appartamento di Folignano, oggi gli inquirenti dovrebbero interrogare un'altra presunta amante di Salvatore Parolisi, marito della vittima. Ne parla La Stampa:

Un’altra soldatessa ha ceduto alla corte del bell’istruttore palestrato. Anche lei romana come Ludovica, 26 anni, ex allieva di Salvatore. Si chiama Rosa e vive Roma con il fidanzato. Da tempo ha abbandonato la divisa. Ma quando la indossava, nella scuola femminile Clementi del 235˚ Reggimento Piceno, ha vissuto una storia d’amore con il suo istruttore.

Intanto Parolisi ha consegnato agli inquirenti gli occhiali da sole della moglie, in un primo momento dati per scomparsi.

Via | Il Resto Del Carlino

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: