Elisa Claps, incidente probatorio dal 18 aprile: Danilo Restivo in collegamento video dal carcere di Winchester

DaniloRestivo

Sono stati depositati ieri pomeriggio negli uffici della Procura di Salerno i risultati della superperizia effettuata nell’ambito dell’inchiesta sulla morte di Elisa Claps, il cui cadavere è stato rinvenuto il 17 marzo scorso nel sottotetto della Chiesa della Santissima Trinità di Potenza.

La perizia, affidata al comandante del Ris di Parma Giampietro Lago e al maggiore Andrea Berti del Ris di Roma, era l’ultima attesa nell’ambito dei due incidenti probatori aperti sul caso Claps

Il gip di Salerno, Attilio Franco Orio, ha già fissato l'incidente probatorio, che si svolgerà nelle giornate del 18, 20, 26 e 28 aprile.

Il primo appuntamento, quello di lunedì 18 aprile, vedrà anche la partecipazione dell'unico indagato per l'omicidio della giovane, Danilo Restivo.

L'indagato, va ricordato, è detenuto nel carcere di Winchester, in Inghilterra, accusa dell'omicidio della sarta Heather Barnett. Per ovviare a questo problema, il gip ha stabilito che Restivo prenderà parte all'incidente probatorio in collegamento audiovisivo a distanza.

Restivo sarà assistito da un difensore o da un suo sostituto e potrà avere colloqui riservati sia con lui sia con il legale che sarà in aula a Salerno.

  • shares
  • Mail