Foggia, omicidio Gianluca Tizzano: arrestato 24enne ferito con l'accusa di favoreggiamento

Ciro Spinelli, il 24enne rimasto lievemente ferito nell’agguato in cui ieri mattina, a Foggia, è stato ucciso Gianluca Tizzano, 38 anni, è stato arrestato con l’accusa di favoreggiamento. Sentito dagli agenti della Mobile subito dopo l’omicidio il giovane avrebbe detto di non aver visto i killer e che in un primo momento non si era accorto nemmeno di essere stato ferito. Le sue dichiarazioni sono state giudicate lacunose dagli inquirenti e l'uomo è finito nel registro degli indagati.

Questo è il quinto omicidio avvenuto in città dall'inizio dell'anno. Le indagini proseguono, una pista precisa da seguire non ci sarebbe ancora. Tizzano aveva qualche piccolo precedente per droga; gli investigatori non escludono la pista della malavita foggiana anche se, fanno notare, l'uomo non risultava legato a nessuna organizzazione criminale. Nella giornata di ieri, fino a tarda notte, sono state sentite una trentina di persone, tra cui alcuni presunti esponenti dei clan locali.

Via | Foggia Today

  • shares
  • Mail