Roma: evade dai domiciliari e torna a perseguitare l'ex fidanzata. Stalker torna in carcere

rebbibbia

Stalker nonostante un primo ammonimento, poi il divieto di avvicinarsi all'ex fidanzata, poi gli arresti domiciliari, il carcere e infine ancora gli arresti domiciliari.

L'ossessionato di turno è un 38enne residente a Castel Madama, in provincia di Roma, che ha continuato a perseguitare la sua ex fidanzata nonostante i numerosi provvedimenti presi nei suoi confronti.

Ieri l'ennesimo episodio: il 38enne, dopo esser riuscito ad ottenere gli arresti domiciliari, è evaso ed è tornato sotto casa dell'ex fidanzata.

La giovane, spaventata dall'ennesima incursione non gradita, ha allertato le autorità e fatto arrestare nuovamente l'uomo.

Per lui si sono riaperte le porte del carcere di Rebibbia: per stalking, ma anche per evasione.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: