Bergamo: Corrado Pietro Giustinoni trovato morto in casa. Deceduto da giorni, la madre che viveva con lui non ha dato l'allarme

Corrado Pietro Giustinoni

Sono ancora in corso gli accertamenti sulle cause della morte di Corrado Pietro Giustinoni, 44enne ritrovato senza vita nella sua abitazione di Capriate San Gervasio, in provincia di Bergamo.

Il decesso sarebbe avvenuto alcuni giorni fa, probabilmente non per cause naturali. Sua madre, 77 anni, che viveva con lui, non ha dato l'allarme, non è chiaro per quale motivo abbia taciuto.

A denunciare la morte, nelle ore scorse, è stato il fratello della vittima, che si è recato a casa di Corrado ed ha trovato il cadavere.

Le autorità sono subito giunte sul posto ed hanno portato in caserma la madre, che dovrà spiegare perché non ha dato l'allarme ed è rimasta alcuni giorni con il cadavere del figlio in casa.

I medici che hanno constatato la morte hanno rivelato che il corpo presentava degli strani segni sul collo. Sarà l'autopsia a fare maggiore chiarezza sulla vicenda.

Via | Il Tempo

  • shares
  • Mail