Delitto di Perugia: processo d'appello per Raffaele Sollecito e Amanda Knox rinviato all'11 dicembre

Knox_Sollecito

E' iniziato stamattina a Perugia, ed è subito stato rinviato, il processo d'appello a Amanda Knox e Raffaele Sollecito, condannati in primo grado a 26 e 25 anni di carcere per l'omicidio della studentessa Meredith Kercher.

Ce ne siamo occupati giorni fa, parlandovi della stragedia che sarà adottata dalla difesa dei due giovani che, molto probabilmente, unirà le forze come mai fatto prima.

Oggi, su richiesta di una delle parti, il processo è stato rinviato all'11 dicembre, giorno in cui verrà ripercorso il processo di primo grado e verranno quindi illustrati gli appelli presentati dalle difese.

I legali dei due imputati chiederanno la riapertura del dibattimento e l'assoluzione dei due imputati.

La Procura, invece, ha intenzione di chiedere che sia riconosciuta l'aggravante dei futili motivi ed escluse le attenuanti generiche.

Pochi giorni dopo, il 16 dicembre, dovrebbe invece iniziare il processo di terzo grado per Rudy Guede, che nel corso del processo d'appello ha già visto ridursi la sua condanna da 30 a 16 anni di reclusione.

  • shares
  • Mail