Caso Claps: Danilo Restivo potrebbe aver ucciso altre donne tra la Spagna e la Francia

DaniloRestivo

Nuovi sospetti su Danilo Restivo, unico indagato in Italia per l’omicidio della studentessa Elisa Claps e presto sotto processo in Inghilterra per l'omicidio della sarta Heather Barnett.

Restivo, stando ad un dossier attualmente al vaglio dei pm di Salerno, sarebbe un serial killer responsabile di almeno sei omicidi. Ad indicarlo come tale è stato un team di avvocati che sta chiedendo la riapertura del processo per Omar Benguit, condannato all'ergastolo per l'omicidio della 26enne studentessa sudcoreana Jong-Ok Shin.

La giovane, secondo il team di avvocati, sarebbe stata uccisa da Danilo Restivo, così come Elisa Claps e Heather Barnett.

Non solo. Restivo viene indicato come l'assassino di altre quattro giovani: Yvonne O'Brien, cittadina inglese assassinata nell'agosto del 1999 a Palma di Majorca, Moktharia Chaib, 19 anni, Marie Helene Gonzales, 22 anni, Tatiana Andujar, 17 anni.

La Chaib e la Gonzales sono state uccise a Perpignan, in Francia, tra il 1995 e il 2000, mutilate e sventrate davanti alla stazione del paese.

Tatiana Andujar, invece, è svanita nel nulla, sempre a Perpignan. Per quanto riguarda l'omicidio di Yvonne O'Brien, lo studio legale internazionale dell'avvocato Giovanni Di Stefano ha ottenuto la riapertura delle indagini.

Tutti questi omicidi, stando al dossier, sarebbero accomunati da uno stesso modus operandi.

Nel frattempo, il prossimo 8 novembre, si terrà davanti alla Crown Court di Winchester in Inghilterra l'udienza preliminare per Danilo Restivo.

Via | La Città Di Salento

  • shares
  • Mail