Omicidio Teresa Buonocore: la madre del presunto assassino Giuseppe Avolio ha tentato il suicidio

Giuseppe Avolio

Apprendere che suo figlio, Giuseppe Avolio, è uno dei presunti assassini di Teresa Buonocore, la donna uccisa lunedì nel porto di Napoli, ha sconvolto così tanto la signora Flora Scognamiglio, 44 anni, da spingerla a tentare il suicidio.

La donna, a pochi giorni dall'arresto del figlio, si è gettata dal balcone della sua abitazione, a Portici.

La caduta è stata attutita da una tettoia metallica e la Scognamiglio se l'è cavata con qualche frattura.

Al momento è ricoverata in condizioni non gravi nell'ospedale "Loreto Mare".

  • shares
  • Mail