Roma: 30enne uccisa a coltellate a Dragona

10.54 - Si chiama Alessandra Iacullo la 30enne accoltellata a morte ieri sera a Dragona. Gli investigatori della polizia accertata l’identità stanno procedendo ad ascoltare familiari e amici della vittima per fare luce sulle sue conoscenze, sul suo giro di frequentazioni, su cosa abbia fatto ieri sera nelle ore immediatamente precedenti all’omicidio.

Omicidio a Dragona, frazione di Roma capitale, vicino alla zona di Ostia-Acilia. La vittima sarebbe una donna romana sui 30 anni uccisa con diverse coltellate. Inizialmente era sembrato un incidente stradale. Intorno alle 22 di ieri sera la ragazza è stata rinvenuta a terra sanguinante in via Riserva del Pantano, di fianco, sull’asfalto, il suo scooter.

A chiamare i soccorsi era stato un passante: pronto l’intervento del 118 ma la giovane è morta poco dopo i suo arrivo all’ospedale Grassi di Ostia a causa delle ferite riportate alla gola, al collo e al volto, giudicate compatibili con un’arma da taglio e non con un incidente.

La ragazza non aveva documenti addosso; dell’omicidio si sta occupando la Squadra mobile della polizia coadiuvata dai colleghi della scientifica hanno eseguito i rilievi del caso.

(in aggiornamento)

Foto © TMNews

  • shares
  • Mail