Cassano delle Murge, agguato: ferito Carlo Sardella


Agguato nella tarda serata di ieri nel centro storico di Cassano delle Murge (Bari). Qualcuno ha bussato alla porta di casa di Carlo Sardella, 42 anni, e dopo una breve discussione ha ferito l’uomo con un colpo di pistola calibro 22.

Sull'episodio stanno indagando i carabinieri che non escludono l’ipotesi di una lite innescata da rancori personali. Ancora da chiarire se ad agire siano state più persone; per ora si sa che la polizia ha già effettuato tre arresti.

Raggiunto da un proiettile al polpaccio, Sardella è stato poi portato all’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti dove i medici lo hanno giudicato guaribile in 10 giorni.

Via | La Gazzetta del Mezzogiorno

  • shares
  • Mail