Scomparsa Sarah Scazzi: spunta un nuovo testimone, protagonista di una videochat con la giovane

SarahScazzi02

L'ipotesi che Sarah Scazzi, la 15enne scomparsa lo scorso 26 agosto ad Avetrana, sia fuggita è sempre più concreta.

A confermarlo, dopo i temi e i racconti di alcuni conoscenti, è un nuovo testimone, un pasticcere 31enne di Mottola.

Il giovane, a metà agosto, parlò con Sarah tramite webcam: in quell'occasione la Scazzi gli avrebbe confessato di voler fuggire, di cambiare colore e taglio dei capelli.

Il 31enne sembra essere sicuro che quella ragazza, che aveva dichiarato di aver più di 15 anni, fosse proprio Sarah.

Nel frattempo gli inquirenti continuano a ritenere valide anche altre piste e le ricerche si stanno estendendo su tutta l'area: si ispezionano cascine, casolari, grotte e anfratti, ma di Sarah ancora nessuna traccia.

C'è chi afferma di averla vista alla periferia di Milano, chi in altre zone della provincia. Finora, però, tutte le segnalazioni si sono rivelate falsi allarmi.

Via | La Gazzetta Del Mezzogiorno

  • shares
  • Mail