Napoli: non accetta la fine del suo matrimonio, 46enne accoltella la moglie in strada

aggressioneanapoli

L'ennesimo caso di aggressione da parte di un uomo che non voleva rassegnarsi alla fine della sua relazione è emerso questa mattina in via De Pretis a Napoli.

Un 46enne, al momento latitante, ha accoltellato sua moglie Clara, 42 anni, che aveva manifestato l'intenzione di chiedere la separazione.

L'ha raggiunta mentre stava andando a lavoro - è impiegata come donna delle pulizie in un condominio - e l'ha colpita tre volte con un coltello, ferendola all'addome.

Poi si è dato alla fuga, mentre sua moglie veniva soccorsa e trasportata nell'ospedale Loreto Mare: al momento si trova in sala operatoria e non è ancora possibile sapere se sia in pericolo di vita o meno.

Le ricerche dell'aggressore sono in corso e, stando a quanto hanno rivelato gli agenti, si dovrebbero concludere a breve.

Nel corso delle indagini è emerso che la coppia, che ha due figli, di 12 e 17 anni, era in crisi da tempo.

Già nei primi giorni di luglio la donna aveva manifestato l'intenzione di separarsi e per questo era già stata vittima di un'aggressione da parte del marito.

Via | L'Unione Sarda
Foto | Repubblica

  • shares
  • Mail