UK: finita la fuga di Raoul Thomas Moat, si è ucciso dopo sei ore di trattative con gli agenti

Si è conclusa nella notte, nei boschi del Northumberland, la fuga del 37enne Raoul Thomas Moat, responsabile di un omicidio e di due tentati omicidi.

Dopo sette giorni di ricerche, il buttafuori è stato rintracciato sulla riva di un fiume nei boschi di Rothbury: dopo sei ore di trattative con gli agenti, Moat si è sparato un colpo in testa ed è morto poco dopo essere stato portato in ospedale.

Le autorità hanno dichiarato che Moat ha fatto tutto da solo, nessuno degli agenti presenti sulla scena ha aperto il fuoco, ma è di pochi minuti fa la notizia che sarà comunque aperta un'indagine interna atta a verificare l'esatta dinamica degli eventi.

Via | The Associated Press

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: