Elisa Claps: nuovo sopralluogo nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinità


È previsto per oggi un nuovo sopralluogo di investigatori e periti nel sottotetto della chiesa della Santissima Trinità di Potenza dove il cadavere di Elisa Claps è stato rinvenuto il 17 marzo di quest’anno. Il gip di Salerno ha autorizzato i periti - che nei giorni scorsi hanno comunicato di aver isolato il Dna di due uomini nel sottotetto e nei locali della canonica - a eseguire nuovi accertamenti sui reperti.

In particolare si vorrebbe verificare la presenza di tracce di scarpe nella canonica per confrontarne le suole con le tracce ritrovate attorno al cadavere di Elisa Claps. Nel sottotetto, scrive La Gazzetta del Mezzogiorno, i consulenti eseguiranno anche dei calchi in corrispondenza dell'apertura nelle doghe di legno, al di sopra del punto in cui è stato ritrovato il cadavere della ragazza, e saranno prelevati dei campioni di bitume dalle travi e da un bidone.

Foto | La Gazzetta del Mezzogiorno

  • shares
  • Mail