Torino, omicidio Mario Di Gloria: arrestate due persone


Sono stati arrestati dalla polizia i due presunti autori dell’omicidio di Mario Di Gloria, ucciso in strada ieri sera a Torino, fuori da un bar in via Cravero, nel quartiere Barriera di Milano. L’uomo, 48 anni, è stato accoltellato al torace, all’addome e alla schiena.

Più fendenti che non gli hanno lasciato scampo. Tutta la scena sarebbe stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza del locale, a quell'ora affollato di clienti che si apprestavano a guardare la semifinale dei mondiali di calcio.

Di 
Gloria, come riporta La Stampa, abitava nel quartiere ed un mese fa era stato arrestato per spaccio. Le prime testimonianze raccolte dagli investigatori subito dopo il delitto, avvenuto intorno alle 19:45, raccontavano di una lite scoppiata tra il 48enne e altre tre persone.


Secondo quanto riferito da un abitante della zona:

"La vittima stava litigando con altri tre uomini. All’improvviso si è accasciato. I tre sono fuggiti. Un altro uomo lo ha soccorso, aiutandolo ad attraversare la strada. Poi anche lui è scomparso".

Un altro testimone ha invece detto di aver sentito i tre aggressori accusare Di Gloria di un furto nella loro abitazione:


"Litigavano da quindici giorni almeno. Gli dicevano di restituire le cose rubate. Ma lui rispondeva che non era vero, che non c’entrava nulla con quella storia".

Foto | La Stampa

  • shares
  • Mail