Fedele Confalonieri: 13,3 milioni sul groppone

Burrasca in casa Mediaset: il Presidente viene rinviato a giudizio in un nuovo processo, dopo una prima "tornata" in cui il Pubblico Ministero non aveva avuto l'ok del Giudice. Leggete la notizia sul Sole24Ore, mentre spiega la agenzia Reuters:

L'accusa di frode fiscale -- riferita agli anni 2001, 2002, 2003 -- era già stata formulata durante il dibattimento del filone principale dell'indagine, nell'ambito della esposizione da parte della procura delle contestazioni suppletive, ma era stata respinta dal tribunale per motivi procedurali.

Per questo motivo, la settimana scorsa il pm Fabio De Pasquale aveva dovuto riformulare davanti al giudice dell'udienza preliminare la richiesta, che oggi è stata accettata.

I milioni di Euro evasi al Fisco sarebbero 13,3: nemmeno tanti per trascinare nella polvere un pezzo da 90 come Fedele Confalonieri. Protesta il suo avvocato, Silvio intanto è tra gli imputati in concorso e non si sa mai che per una volta il Sole possa baciare in fronte anche lui...

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: