Messico drug wars: 79 omicidi in un solo giorno

Le drug wars messicane continuano a fare vittime: solo ieri, in tutto il Messico, sono rimaste uccise 79 persone, moltre altre sono rimaste ferite.

La maggior parte degli omicidi sono avvenuti tra gli stati di Sinaloa, Michoacán e Chihuahua, i più contesi dai vari gruppi di narcotrafficanti.

Nella prigione di Mazatlan, Sinaloa, 31 persone - 29 presunti membri dei Los Zetas e 2 agenti di polizia - sono stati uccisi da un commando, mentre a Zitacuaro, nello stato di Michoacán, un convoglio della polizia federale ha subito un'imboscata da parte di un gruppo criminale: dieci soldati sono rimasti uccisi, almeno 12 i feriti.

Nella città di Chihuahua, invece, sono state uccise tredici persone, a Nayarit 17, due a Nuevo León e tre tra Baja California, stato del México e Quintana Roo.

Via | Milenio

  • shares
  • Mail