Strage di Erba: confermato l'ergastolo per Olindo Romano e Rosa Bazzi

OlindoRomano_RosaBazzi

La Corte d'assise d'appello di Milano, dopo quasi cinque ore di camera di consiglio, ha decido di accogliere le richieste del sostituto procuratore generale, Nunzia Gatto, e confermare la pena all'ergastolo con tre anni di isolamento diurno per Olindo Romano e Rosa Bazzi.

La situazione per i coniugi Romano non è cambiata rispetto al processo di primo grado: i due sono stati giudicati colpevoli di aver ucciso a colpi di spranghe e coltelli Raffaella Castagna, il figlio Youssef di appena 2 anni, la nonna del piccolo, Paola Galli e una vicina di casa, Valeria Cherubini.

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: