Juares Galantini, presunto boss del narcotraffico tra la Colombia e Bari

juares galantini pereiraUna storia vagamente alla Blow, ma in versione pugliese: Juares Galantini ha 62 anni, risiede in Colombia. lo cercavano dal 2004, quando il gip di Bari aveva spiccato contro di lui un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Ieri lo hanno arrestato in Francia, un'operazione congiunta di interpol e polizia del posto: da tempo l'uomo viveva in Colombia, nella città di Pereira.

Secondo gli investigatori sarebbe uno dei uno dei promotori e dirigenti di una organizzazione per delinquere finalizzata al traffico
internazionale di cocaina tra la Colombia e l'Italia: capace di movimentare medi quantitativi di stupefacenti, visto che durante l'operazione Eldorado di cui vi scrivevo poco fa, sequestrarono anche circa 10kg di coca, non certo un'enormità.

Sempre secondo gli inquirenti, Galantini avrebbe rifornito di polvere bianca una rete di pregiudicati baresi: interessante il metodo utilizzato. I muli erano delle ragazze, cilene o colombiane: partivano dalla Colombia, atterravano in Spagna. Dalla Spagna, proseguivano poi verso l'Italia: viaggiando verso l'Italia in autobus.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail