Santa Rita: annullata la scarcerazione di Pier Paolo Brega Massone, ex primario alla clinica degli orrori

la clinica degli orrori

Dopo mesi di silenzio si torna a parlare della clinica Santa Rita, meglio conosciuta come "la clinica degli orrori" dopo lo scandalo dei presunti interventi chirurgici inutili effettuati con lo scopo di ottenere rimborsi dal sistema sanitario nazionale.

Della vicenda ci siamo ampiamente occupati dei mesi scorsi e se ben ricordate uno dei nomi più citati nell'ambito di quell'inchiesta era quello di Pier Paolo Brega Massone, ex primario del reparto di chirurgia toracica, sotto processo - attualmente messo a rischio dal disegno di legge sul processo breve - per truffa aggravata e lesioni gravissime ed indagato per omicidio in relazione a 4 decessi avvenuti nella clinica.

Qualche settimana fa il gip Micaela Curami aveva disposto la scarcerazione del chirurgo, ma nelle ultime ore quel provvedimento è stato annullato dal tribunale del Riesame: ora toccherà alla Cassazione decidere se far tornare in carcere Massone o meno.

Via | AffariItaliani

  • shares
  • Mail