Padova, droga: 18 arresti. In manette un insegnante

Diciotto persone sono finite in manette nel padovano nell’ambito di un’inchiesta per traffico e spaccio di droga avviata a marzo dell’anno scorso. I carabinieri di Este e Montagnana hanno notificato le ordinanze di custodia cautelare agli indagati ed eseguito una ventina di perquisizioni alle prime luci dell’alba di oggi.

Tra gli arrestati c’è anche un insospettabile insegnante di un istituto professionale. Secondo le indagini, coordinate dal pm Sergio Dini, tra giugno e agosto nel 2012 la banda di pusher avrebbe piazzato nella provincia di Padova 30 chili di droga circa tra cocaina e hashish; su alcuni dei fermati pende anche l'accusa di aver compiuto furti in appartamento.

Durante le perquisizioni in case private, negozi e locali commerciali i militari dell’Arma hanno trovato oltre agli stupefacenti, materiale utile per il confezionamento delle dosi, bilancini di precisione, denaro in contanti presumibilmente frutto dell’attività di cessione della droga. Nei mesi scorsi altre sette persone erano state arrestate per le stesse accuse.

Foto © TMNews

  • shares
  • Mail